Stampa E-mail

Je Fiume

di Claudio Salvini

 

JE FIUME

 

IL FIUME

Je fiume segna la via si’.
Calenne sguerde
pe’ còstuni, valli e prète
se ‘nzaporisce e se ‘mbiastra.
‘Nzemmia ad avtre mijiara
se fionna a mare.
Je mare ‘rembie je cièle,
che po’ chiòve
E ‘rembie je fiume.
N’atra ‘òta!
…Je fiume segna la via se’…

 

Il fiume trova la sua strada.
Scendendo veloce
tra costoni, valli e pietre
prende colori e sapori.
Insieme ad altre migliaia
si getta in mare.
Il mare sale in cielo,
che poi piove
e riempie il fiume.
Un’altra volta!
…Il fiume trova la sua strada…

     
     

Fonte libro: Noi! (...ae)

   
Dialetto avezzanese
Traduzione a cura di Claudio Salvini
   


 

Aggiungi commento

Qui puoi scrivere un tuo commento

- Si prega di inserire commenti riguardanti l'articolo.
- I campi "richiesto/a" sono obbligatori.
- Il tuo commento verrà pubblicato previa visione dell'amministratore di FucinoLands
- I Commenti ritenuti offensivi verranno eliminati.
- E' severamente vietato qualsiasi tipo di spam.
- I dati raccolti con questa form saranno inseriti in una anagrafica e saranno trattati nel rispetto del Decreto Legislativo 196/2003.


Codice di sicurezza
Aggiorna


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA
Copyright © 2020 FucinoLands. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.