Home Dialetto cesense Ajjo padro
Stampa E-mail

Ajjo padro

di Angelo Torge

 

 

Ajjo padro Al padre
   
Te recórdi quann’éri vajjólo: s’adéva ì’ alla tèrra
e allo revenì te polivi le scarpi cò lla stèrra...
Tenivi próprio “sfiga”:
adivi ì’ a reccòlle spiga.
Lo saccio che era pesante:
pé’ guadagnàtte cacche sórdo sonante
sì ffatto puri jo brigante,
jenne a ppasce all’erba dejjo cumpinante.
Tu te credivi rósso,
zzì quanno j’urdimo bicchiero te mannò dentro a quijo fósso.
Mó te fa meraviglia
se cacche ‘òta jo pèto me sse quaglia,
ma tu m’adà capì: nù ggiochem’a calcetto,
solo a ‘òte c’arrizzémo cétto
e mmanco ci penzémo a quijo picchetto
che tu adivi fà senza rrentrà ajjo létto,
aspettènne che la mucca
se figliesse, puri se stracca.
M’adà capì se ‘gni tanto te responno,
però tu a ‘òte me fa venì sónno...
ma quanno me raccunti dejjo munno vécchio,
puri se pare che non arrécchio,
adà sapé, papà,
che tu... me fa rembiatà.
 Ti ricordi quando eri ragazzo: si doveva andare alla terra
e al ritorno ti pulivi le scarpe con lo sterrato...
Eri proprio sfortunato:
dovevi andare a raccogliere la spiga.
Lo so che era pesante:
per guadagnare qualche soldo sonante
hai fatto anche il brigante,
andando a pascolare l'erba del confinante.
Ti credevi importante,
fino a quando l'ultimo bicchiere ti mandò dentro a quel fosso.
Adesso ti meravigli
se qualche volta il piede mi cede,
ma tu mi devi capire: noi giochiamo a calcetto,
solo a volte ci alziamo presto
e nemmeno ci pensiamo a quel picchetto
che tu dovevi fare senza rientrare al tuo letto,
aspettando che la vacca
partorisse, anche se stanca.
Mi devi capire se ogni tanto ti rispondo,
però tu a volte mi fai venire sonno...
ma quando mi racconti del mondo antico,
anche se sembra che io non stia ascoltando,
devi sapere, papà,
che tu... mi fai rilassare.
 
 
 
 
        
        
Fonte: La Voce delle Cese N. 9 del 28 gennaio 2007    
Dialetto cesense
Traduzione a cura di Paolo Lo Russo
  FucinoLands.com

 



 

Aggiungi commento

Qui puoi scrivere un tuo commento

- Si prega di inserire commenti riguardanti l'articolo.
- I campi "richiesto/a" sono obbligatori.
- Il tuo commento verrà pubblicato previa visione dell'amministratore di FucinoLands
- I Commenti ritenuti offensivi verranno eliminati.
- E' severamente vietato qualsiasi tipo di spam.
- I dati raccolti con questa form saranno inseriti in una anagrafica e saranno trattati nel rispetto del Decreto Legislativo 196/2003.


Codice di sicurezza
Aggiorna


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA
Copyright © 2020 FucinoLands. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.