Home Senso Civico Deiezioni Canine - Ordinanza del Sindaco di Avezzano - Polizia Urbana di Avezzano - Ordinanza n. 244 del 14.02.2003 Pag. 2/2
Stampa E-mail
Indice
Deiezioni Canine - Ordinanza del Sindaco di Avezzano
Polizia Urbana di Avezzano - Ordinanza n. 244 del 14.02.2003 Pag. 1/2
Polizia Urbana di Avezzano - Ordinanza n. 244 del 14.02.2003 Pag. 2/2
Verde Pubblico - Avezzano - Ordinanza n. 75 del 03.03.2009
Tutte le pagine

 

Deiezioni canine e regolamento cittadino

Polizia Urbana di Avezzano - Ordinanza n. 244 del 14.02.2003 - Pag. 2/2

 

 Città di avezzano
 
  visto il Regolamento comunale sull'applicazione delle sanzioni amministrative per l'inosservanza delle norme di Regolamenti e di ordinanze;
   
  R I C H I A M A  
   
 proprietari e custodi di cani, gli obblighi previsti e sanzionati dalle norme di Legge sopra citate, in ordine alle modalita' di accompagnamento dei cani.
   
  O R D I N A  
   
 Gli accompagnatori dei cani, qualora gli animali che hanno in custodia, sporchino con escrementi spazi pubblici, dovranno provvedere all'immediata rimozione della sporcizia, utilizzando idonea attrezzatura (paletta e sacchetto e/o sacchetto monouso).

I trasgressori ogli accompagnatori dei cani che non mostrino agli agenti idonea attrezzatura per la rimozione degli escrementi o che non provvedano alla rimozione di cui al punto l), saranno soggetti, a far data dal 25 febbraio 2003, alla sanzione amministrativa da euro 25,00 ad euro 200,00 (Legge n. 3 del 16.01.2003), con la procedura di cui alla Legge n. 689 del 24.11.1981.

La revoca dell'Ordinanza n. 177 del 29 gennaio 2003.

Dell'obbligo della raccolta degli escrementi sono esentati i non vedenti.

Ai sensi degli articoli 3, comma IV e 5, comma III, della Legge 241 del 7.08.1990, si avverte: responsabile del procedimento e' il M.llo Maria Rita Sorgi, presso il Comando della Polizia Urbana di Avezzano, tel. 086343141; contro la presente Ordinanza e' ammesso, nel termine di 60 giorni dalla notificazione, ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale di L'Aquila (Legge n. 1034 del 6.12.1971), oppure, in via alternativa, ricorso straordinario al Presidente della Repubblica, da proporre entro 120 giorni dalla notificazione (D.P.R. n.1199 del 24.11.1971).

E’ fatto obbligo a chiunque spetti di osservare e far osservare quanto contenuto nel presente atto.
   
 Il Sindaco
 
 Dott. Antonio Floris 
   
   
 -CANI/TESTI12- Pag.2 
   
   

 Fonte: Comune di Avezzano

 Polizia Locale - Ufficio Comando

  
   

 



Ultimo aggiornamento Lunedì 03 Ottobre 2011 10:17
 
Copyright © 2020 FucinoLands. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.